Oggi parliamo di un mercato atipico per come lo intendete voi, un mercato di circa 25 banchi. Cos’ha di così strano dagli altri mercati? Esso si svolge a Venezia, nella città storica, ed ogni venerdì, di ogni settimana, gli ambulanti si mettono in fila alle 5 di mattina all’Isola del Tronchetto per salire su un ferryboat che li porterà all’Isola di Sacca Fisola. Quest’ultima fa parte di Venezia, non ci sono automobili ma bensì le persone ci arrivano a piedi dalla vicina Giudecca oppure con il vaporetto dal resto di Venezia.

Ma questi ambulanti sono un pò speciali e ogni venerdì vengono con i loro camion, (e solo loro possono farlo) per svolgere il mercato settimanale.

Vi sono banchi di vario tipo, dall’abbigliamento agli accessori, dai casalinghi alla biancheria per la casa, fiori e piante, scarpe, formaggi freschi, frutta e verdura fresche e da un anno a questa parte, e grazie soprattutto alle nostre capacità, anche una gastronomia che è stata molto apprezzata dagli abitanti dell’isola. Infatti con delibera del Consiglio Comunale del 27/06/2019 è stato approvato il cambio d’uso di un posteggio vuoto da “non alimentare” a “alimentare” con vincolo merceologico “gastronomia” richiesto fortemente dal G.O.I.A.

La sua particolarità sta proprio nella location; infatti a Venezia centro storico è l’unico mercato presente proprio per la sua particolarità di città per soli pedoni, ma i veneziani sono molto affezionati a questo mercato che si svolge da oltre 30 anni.

Il mercato si svolge ogni venerdì dalle 07 alle 14.

https://live.comune.venezia.it/it/2019/06/mercato-settimanale-di-sacca-fisola-il-consiglio-approva-la-modifica-di-settore-merceologico

https://www.facebook.com/40209203564/posts/10157880184228565/